+39.0736/85.63.61 - +39.333/25.53.824 informa@cittadelladeisibillini.it

Osterie d’Italia – La Cittadella dei Sibillini

Silvio Antognozzi è un pioniere dell’ospitalità agrituristica nella marche e si impegna da anni per valorizzare una terra che potrebbe aspirare a ben altra visibilità sul panorama nazionale.

Visto il contesto in cui sorge il locale, d’altra parte, si può solo convenire che miglior strada non avrebbe potuto seguire. La visuale che si gode dal ristorante è suggestiva: le cime del Vettore e della Sibilla campeggiano sull’orizzonte, offrendo una panorama che costituisce la cornice migliore per una cucina sincera, genuinamente territoriale e orgogliosa delle proprie radici. La cucina, tutta al femminile, parla la lingua delle ricetta tradizioneli, saporite ma non pesanti, e servite in porzioni generose.

Gli antipasti spaziano tra salumi locali con focaccia e pecorini dei Sibillini, frittate di verdura, fagioli con le cotiche, zuppe di cereali e legumi, melanzane alla parmigiana e polentine con salsa al cinghiale o ai funghi. i primi hanno come base paste tirate a mano e condite nelle maniere più diaparate, tagliatelline ai funghi porcini, pappardelle al ragù, polenta con le lumache e gnocchi al sugo.

Anche tra i secondi, ottima scelta tra un buon ventaglio di proposte di carni della zona: arrosto di agnello, di maiale o di pollo, coniglio in porchetta, agnello alla brace, piccione arrosto o faraona farcita.

A chiudere il pasto, dolci fatti in casa, caffè e mistrà. Da tenere d’occhio il carrello dei formaggi locali,nazionali e stranieri. Cantina in crescita con buone etichette regionali e non solo. Da ottobre a marzo il locale è aperto nel weekend.

              

Tariffe e Prenotazioni





Ricevi Offerte Speciali

Seguici su Facebook

Share This